Dieta vegetariana: una scelta per la salute che fa bene anche all’ambiente

Category: Diete 10 0

Un’ alimentazione meatfree, perchè sceglierla e come portarla avanti in modo sano

Quando si parla di regimi alimentari a base prettamente vegetale bisogna sempre ricordare che un esiste un’unica dieta vegetariana ma esistono diversi modelli di diete vegetariane.

Quello che li accomuna tutti è che sono dei modelli dietetici a base vegetale che escludono rigorosamente dall’ alimentazione la carne di qualsiasi animale e talora alcuni o tutti i prodotti di origine animale o altri ancora.

I vari modelli di dieta vegetariana si differenziano per il grado di esclusione dei cibi animali e le più diffuse  sono la dieta latto-ovo-vegetariana, la dieta latto-vegetariana e la dieta vegana o vegetariana.

Coloro che seguono questo tipo di diete sono classificati comunemente come vegetariani, anche se all’interno di tale gruppo gli individui sono distinti in base al tipo specifico di dieta seguita. Prenderemo qui in esame la meno drastica cioè la latto-ovo-vegetariana.

dieta vegetarianaSecondo le stime in tutto il mondo i vegani e vegetariani sono un miliardo di persone, una su 7. Il Paese dove è più alto il numero di persone che non mangia carne è l’India (30%), in Europa è invece la Germania dove sono l’8,6%.

In Italia i vegetariani e i vegani crescono di un punto percentuale ogni anno e oggi rappresentano un piccolo popolo che, secondo il rapporto Eurispes 2014, comprende il 7,1% della popolazione: circa 4,2 milioni di persone, contro 3 milioni e 720mila del 2013.

Sempre secondo l’indagine Eurispes quasi un terzo (31%) dei vegetariani e vegani ha scelto questo tipo di alimentazione per rispetto nei confronti degli animali, un quarto (24%) perché fa bene alla salute e un 9% lo fa per tutelare l’ambiente.

Cibi da scegliere

Bisogna sempre ricordare quando si inizia una nuova dieta che la ripartizione calorica tra i vari gruppi di macronutrienti varia non solo a seconda delle linee guida considerate ma anche a seconda del sesso, dell’età e dell’attività fisica praticata.

Per cominciare a farsi un’idea di in che cosa consiste l’alimentazione per un vegetariano elenchiamo qui i cibi che sono la parte integrante della dieta.

Come alimento base troviamo senza dubbio i cereali che devono essere consumati almeno in sei porzioni al giorno (30 grammi) e sono preferibili integrali perchè la raffinazione li rende più poveri di vitamine e di fibre.

Dato che la dieta bandisce ogni tipo di carne, indispensabili sono i legumi, infatti ogni giorno sono necessarie cinque porzioni di cibi ricchi di proteine e proprio per questa abbondanza è meglio privilegiare i legumi rispetto a latticini e uova, per non eccedere nei grassi.

Ovviamente poi troviamo frutta e verdura da consumare in almeno sei porzioni abbondanti ogni giorno.

Anche la dieta vegetariana comprende una certa quantità di grassi che sono comunque indispensabili per il nostro organismo. I cibi ricchi di grassi in una dieta vegetariana comprendono gli olii vegetali, frutta secca e semi oleaginosi, l’avocado, prodotti a base di grassi vegetali quali panna di soia, burro di soia o margarina vegetale.

Benefici della Dieta Vegetariana

L’intraprendere una dieta come quella vegetariana porta con se un’ enorme serie di benefici. L’eliminazione dei grassi animali e il grande consumo di frutta e verdura posso prevenire malattie come: diabete, malattie cardiovascolari e ictus.

Le diete vegetariane sono in linea con le raccomandazioni per la prevenzione del cancro del World Cancer Research Fund e dell’ American Institute for Cancer Research, infatti è stata riscontrata tra i vegetariani una minore incidenza di alcuni tipi di tumore.

Tra i fattori protettivi delle diete vegetariane sono stati indicati l’assenza della carne e un maggiore consumo di frutta, verdura e di alcuni cibi vegetali come i pomodori e la frutta disidratata.

Inoltre uno studio del 2010 ha osservato che nei vegetariani la qualità dell’umore è migliore (bassa frequenza di emozioni negative) rispetto ai non-vegetariani.

Related Articles

Add Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi