Correre per dimagrire

Category: Attività Fisica 15 0

La corsa è un tipo di allenamento aerobico che permette di bruciare una buona quantità di calorie in tempi abbastanza brevi. Si tratta poi di un tipo di esercizio che si può praticare ovunque, anche lungo le vie del centro cittadino.

Per questo motivo moltissime persone utilizzano la corsa come unica attività fisica, adatta a mantenersi in forma e ad evitare di ingrassare, o anche per stimolare il dimagrimento. Per sfruttare al meglio la corsa è però importante eseguire questo tipo di attività fisica nel modo corretto.

Come iniziarecorrere

La corsa è un tipo di sport che si può praticare ovunque, basta avere mezz’ora per andare al parco e il più è fatto. Conviene però ricordare che questo tipo di attività fisica coinvolge un’ampia quantità di muscoli e di articolazioni: se non ci si prepara in modo corretto si rischiano inutili infortuni, che possono risultare anche molto gravi, soprattutto per una persona totalmente fuori forma.

Per questo motivo conviene sempre iniziare dall’attrezzatura. Anche se per la corsa non serve chissà quale set di attrezzi, è importante avere a disposizione un buon paio di scarpe, appositamente progettate per questo sport.

Nei negozi specializzati sono oggi disponibili diverse marche e modelli di scarpe da corsa, adatte ai principianti, a chi è sovrappeso, così come al corridore allenato. Anche un abbigliamento adatto può essere pratico, perché consente di muoversi in modo corretto e di assorbire il sudore.

Come cominciare

Chi è fuori forma e non effettua alcun tipo di allenamento da anni potrebbe trovare comunque agevole correte per diversi minuti di seguito. Se il nostro scopo è quello di ottenere una forma migliore e di dimagrire correndo, allora è importante preparare un programma di corsa, che si possa modificare in modo progressivo.

Correre 20 minuti oggi e poi restare a riposo per due settimane non serve a nulla, se non a rischiare qualche infortunio. Conviene piuttosto programmare almeno 2-3 giorni di corsa alla settimana, iniziando con un programma leggero, che si intensificherà nel corso delle settimane.

Come programma per il primo giorno si può pensare ad un’attività di circa 40 minuti, correndo 1-3 minuti per poi camminare per circa 7-10 minuti, ripetendo più volte tale serie. Con il passare dei giorni si aumentano i minuti di corsa e si diminuiscono quelli di camminata. Prima di iniziare a correre, e anche alla fine, si inseriscono degli esercizi di stretching, in modo da avere i muscoli già caldi quando si comincia l’attività.

Related Articles

Add Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi